PES II: WARSAW WINE EXPERIENCE 2022 – Varsavia, 20/21 novembre 2022

Nell'ambito del Piano Export Sud II, programma a favore delle PMI del Mezzogiorno, Agenzia ICE organizza la partecipazione italiana al Warsaw Wine Experience, che si svolge a Varsavia dal 20 al 21 novembre 2022. La partecipazione è riservata alla aziende con sede operativa nelle Regioni PES: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania,Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

PERCHE' PARTECIPARE

Warsaw Wine Experience rappresenta un efficace strumento di promozione, che offre alle aziende concrete opportunità di sviluppo commerciale.


L'Italia si conferma primo fornitore di vino della Polonia, mantenendo una posizione acquisita da tempo, con una quota di mercato nel 2021 pari al 26,9% e un valore in crescita dell'16,4% rispetto all’anno precedente.


Seguono Germania con una quota dell'11,5% e Francia con l'11,1%.


La Polonia è un paese in continua crescita, con forti legami con l'Italia e un interscambio annuale 2021 di 27,5 miliardi di Euro. Sebbene in Polonia sia ancora prevalente il consumo di birra e vodka, il vino è sempre più apprezzato e richiesto, con una domanda in progressivo aumento.


Dal 2017 al 2021 le importazioni polacche di vino sono aumentate del 28,1%, passando da un valore di 279,3 a 357,8 milioni di Euro. Nello stesso periodo le importazioni di vino dall'Italia sono cresciute del 77,9%, da 54,1 a 96,2 milioni di Euro.


Agenzia ICE ha opzionato 15 postazioni in open space, di cui 10 riservate alle Regioni meno sviluppate e 5 alle Regioni in transizione del PES. Le postazioni saranno assegnate in base all'ordine cronologico di arrivo delle domande via PEC.


L'OFFERTA DELL'AGENZIA ICE COMPRENDE: postazione GRATUITA in open space (tavolino, secchiello ghiaccio, spittoon, rollup con logo aziendale) | servizi generali (pulizia e vigilanza) | inserimento nella brochure illustrativa curata da Agenzia ICE | servizio di assistenza e interpretariato (ad uso non esclusivo) | ogni altro servizio offerto dagli organizzatori dell'evento.


Restano a carico degli espositori le spese relative al trasporto e movimentazione del campionario, le spese di viaggio e alloggio del proprio personale durante l'evento.


La Regione Abruzzo sta valutando l'opportunità di offrire un ulteriore supporto alle aziende regionali con servizi relativi alla partecipazione non coperti da ICE Agenzia, che saranno gestiti e coordinati da Agenzia di Sviluppo.


Per maggiori dettagli consulta la Circolare Informativa


Per informazioni:


Agenzia ICE: Patrizia Fedele/Domenico Paone - Email: vini@ice.it  Tel. +39 06 5992 9429/9636 


Agenzia di Sviluppo: Marco Pesce - E-mail: marco.pesce@chpe.camcom.it - Tel. 0871 354.304 - 335 833.24.26

Fonte: ICE