Consultazione PMI sull’Iniziativa per i Prodotti Sostenibili (SPI)

Agenzia di Sviluppo, nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, promuove la partecipazione alla consultazione europea sull’Iniziativa per i prodotti sostenibili (SPI), annunciata dalla Commissione Europea nel Circular Economy Action Plan (CEAP) dello scorso anno e che dovrebbe essere realizzata entro la fine del 2021.

Una parte fondamentale dell’iniziativa SPI è destinata ad ampliare il campo di applicazione della Direttiva sulla progettazione ecocompatibile oltre i prodotti legati all'energia, in modo da renderla applicabile alla gamma più vasta possibile di prodotti e garantire la circolarità.


Perché è importante partecipare? L’Iniziativa SPI ha come obiettivo che i prodotti immessi sul mercato dell'UE siano senza impatto climatico, al fine di creare un’economia efficiente sotto il profilo delle risorse e circolare, che riduca al minimo gli sprechi e che garantisca che le prestazioni dei leader nella sostenibilità diventino progressivamente la norma.


Il CEAP identifica un elenco di catene del valore a cui dovrebbe essere data priorità nel SPI, ma chiarisce che ulteriori gruppi di prodotti saranno identificati in base al loro impatto ambientale e potenziale di circolarità.


Nel contesto di questa indagine, possono intendersi come prodotti sostenibili beni e servizi progettati per avere una lunga durata; sono durevoli, riparabili, aggiornabili e prodotti con un impatto minimo sull'ambiente e il loro impatto e le loro emissioni sono ridotti al minimo durante il loro ciclo di vita. A volte sono facili da identificare sul mercato perché possono essere idonei a ottenere il marchio ufficiale dell’UE di qualità ecologica (Ecolabel).


Cos'è una Consultazione? Una consultazione in ambito europeo è uno strumento che dà la possibilità, a chi desideri esprimere la propria opinione sulle politiche UE, di partecipare al processo decisionale europeo, rispondendo alle indagini e sondaggi d'opinione che si riferiscono a un settore di attività.


A chi è rivolta l’indagine? L’indagine è rivolta a tutte le PMI. SCARICA IL QUESTIONARIO


Come inviare il proprio contributo? Per completare il questionario occorreranno pochi minuti. Il questionario compilato va trasmesso al seguente indirizzo mail entro il 7 giugno 2021 een@agenziadisviluppo.net in modo che Agenzia di Sviluppo possa raccogliere tutti i contributi provenienti dal territorio, inviarli in modo coordinato presso le sedi comunitarie competenti e fornire un feedback ai partecipanti sui risultati delle consultazioni. Le informazioni inviate saranno trattate con la massima riservatezza. I partecipanti non saranno identificati sulla base delle risposte fornite.


#EENcanHelp

Fonte: Enterprise Europe Network