ISCRIZIONI APERTE ALLE MISSIONI AZIENDALI EU GATEWAY IN ASIA Focus: Organic Food&Beverage

Se un’azienda è interessata ad espandersi nel Sud-est asiatico e in Corea, allora EU Gateway Business Avenues è il programma adatto. Questa importante iniziativa finanziata dall'UE aiuta le aziende europee a stabilire collaborazioni commerciali durature in Asia, supportando anche le piccole imprese europee a crescere a livello internazionale.

Con oltre 20 anni di esperienza, il Programma ha sviluppato competenza e fiducia in Asia e offre un pacchetto completo di servizi business e matchmaking a società europee desiderose di conquistare nuovi mercati. I buyer asiatici sanno che le aziende che partecipano al Programma EU Gateway sono state accuratamente selezionate e rappresentano il meglio fra i prodotti nel settore agroalimentare biologico europeo. Team dedicati in Europa e Asia aiuteranno le aziende europee selezionate a sondare opportunità di business, a organizzare pre-incontri con potenziali partner mirati nel Sud-est asiatico e in Corea, a fornire coaching pratici prima e durante la missione. Enterprise Europe Network ed in particolare al Sector Group Agrofood, collaboreranno assistendo le imprese prima, durante e dopo le missioni, attraverso i loro servizi.


Il programma è un vero supporto per le aziende che desiderano espandersi in Asia e trovare i contatti giusti per farlo. Le aziende interessate a partecipare ad una missione devono inviare innanzitutto una Expression of Interest. Una volta valutata l’eleggibilità dell’azienda, essa potrà completare il modulo di candidatura online (Application form) e inviarlo entro la scadenza del bando. Nel 2019 la Commissione Europea tramite il programma EU Gateway | Business Avenues e con il supporto di Enterprise Europe Network organizza le seguenti missioni in Asia:




  1. missione a Singapore e in Tailandia nel settore Organic Food&Beverages, dal 1° al 7 settembre 2019; scadenza per la presentazione delle domande: 17 maggio 2019LINKper info e iscrizioni

  2. missione in Corea nel settore Organic Food&Beverages, dal 4 all’8 novembre 2019; scadenza per la presentazione delle domande: 14 giugno 2019. LINK per info e iscrizioni


Possono fare domanda imprese con le seguenti caratteristiche: Almeno 5 di attività e capacità di dimostrare i dati finanziari degli ultimi 3 anni | Capitale interamente o per la maggioranza europeo | Sede in uno stato membro dell’Unione europea | Fatturato e numero di dipendenti sufficiente per entrare con successo nel mercato target | Dimostrare di aver già intrapreso delle collaborazioni internazionali (al di fuori dell’UE) | L’azienda è un produttore, un sub-contractor, una società di ricerca e sviluppo o una compagnia di ingegneria (non una business consultancy).


Le aziende selezionate per una o più missioni del programma avranno tantissimi vantaggi: Un accesso privilegiato alle opportunità del mercato scelto | Incontri mirati con potenziali partner e con contatti chiave | Intelligenza di mercato pronta e disponibile | Partecipazione a eventi del settore | Bassi costi d’ingresso | Supporto e coaching all’internalizzazione e al fare business nei specifici mercati Asiatici.


Il costo principale da sostenere per le aziende è il costo del viaggio verso la destinazione della missione. I servizi standard "Covered by the EUGateway" sono coperti al 100% dal programma, mentre quelli customisable sono coperti all’80% fino a 1000€. L’alloggio durante la missione è coperto fino a 1000€ per sei notti, e i costi di partecipazione agli eventi sono generalmente anch’essi a carico della Commissione. I consumatori asiatici stanno diventando più consapevoli del ruolo del cibo in uno stile di vita sano. I prodotti alimentari biologici sono in aumento e le importazioni possono compensare un'ampia fetta dei mercati locali. A Singapore, oltre il 90% del cibo consumato viene importato e il mercato del cibo e delle bevande biologiche del Paese dovrebbe raggiungere 208 milioni di euro entro il 2021. Per le aziende europee nel settore alimentare, vendere a Singapore è un processo semplice, dal momento che le importazioni di alimenti biologici possono essere effettuate per prodotti certificati a livello internazionale, senza necessità di ulteriori certificazioni locali.


La Thailandia, la cui dimensione di mercato per alimenti e bevande biologici è stata pari a 13,69 milioni di euro nel 2017, ha visto anche un costante aumento del mercato di alimenti e bevande biologici negli ultimi anni, a seguito di una crescente domanda da parte dei consumatori ad alto reddito. Le principali preferenze dei consumatori in Thailandia includono riso biologico, tè, mele, frutta secca e noci.


Il consumo di prodotti biologici è in continuo aumento anche in Corea. Questo è il 16° mercato più grande al mondo per valore nel segmento di prodotti alimentari e bevande biologici confezionati e il secondo mercato di alimenti biologici in Asia.


Poiché il 75% degli ingredienti utilizzati per la trasformazione di alimenti biologici sono importati, le opportunità commerciali per le imprese europee in Corea sono enormi.


Inoltre, i prodotti europei sono generalmente considerati prodotti premium di qualità e le aziende europee possono sfruttare il forte marchio dell'etichetta biologica dell'UE, senza contare il fatto che la maggior parte delle tariffe sono state rimosse o saranno presto sotto il controllo dell'UE. Accordo di libero scambio della Corea (FTA) e l'accordo di libero scambio UE-Singapore firmato di recente.


Dal 1° al 7 settembre 2019, fino a 50 società europee faranno parte della missione commerciale finanziata dall'UE a Singapore e in Thailandia. La missione di 7 giorni sarà l'occasione per le aziende partecipanti di organizzare incontri business-to-business con i principali buyer e potenziali partner dell’agroalimentare a Singapore. In Thailandia, i giorni di incontri aziendali si terranno all'interno di Food & Hotel Thailand, il principale evento sul cibo e l’ospitalità in Thailandia. Si prevede che oltre 30.000 visitatori visiteranno gli spazi fieristici e le aziende partecipanti avranno uno stand espositivo in fiera


La missione imprenditoriale finanziata dall'UE in Corea si svolgerà dal 18 al 22 novembre 2019 a Seoul ed è aperta a 50 società europee. La missione di cinque giorni comprende incontri business-to-business, visite in loco, un ricevimento di networking aziendale e due giorni di presentazione in stand prima della Food Week Korea, una delle più grandi fiere del settore alimentare del paese. Nel 2017 l'evento ha attirato oltre 40.000 visitatori e si aspetta numeri più alti nel 2019.


I partecipanti a entrambe le missioni commerciali ricevono anche un'ampia promozione sui mercati locali, supporto logistico e finanziario, per garantire che abbiano la possibilità di stabilire partnership a lungo termine e acquisire nuovi clienti.


Scoprite di persona cosa hanno detto le aziende europee sulla loro esperienza in una missione commerciale finanziata dall'UE con EU Gateway.


Contatti Per ulteriori informazioni, i nostri uffici sono a disposizione: een@agenziadisviluppo.net. Inoltre, potete contattare Giada Platania, responsabile del WP Missions, nel Sector Group Agrofood di Enterprise Europe Network: g.platania@sicindustria.eu. Per ricevere gli ultimi aggiornamenti da parte del desk Enterprise Europe Network di Agenzia di Sviluppo, seguiteci  sui nostri social: Facebook | LinkedIn | Twitter #EENcanHelp!


sea-programme2

Fonte: EU Gateway Business Avenues