IDA ospita la terza riunione degli 8 partner del progetto TRANSPOGOOD

TRANSPOGOOD (TRANSPORT OF GOODS PLATFORM) guidato da KIP – Klaster Intermodalnog Prijevoza di Fiume – è stato approvato nell’ambito della 1a call for proposal “Standard+” del Programma Interreg Italy-Croatia e riunisce 8 partner italiani e croati. TRANSPOGOOD mira a migliorare la qualità, la sicurezza e la sostenibilità ambientale del trasporto marittimo attraverso approcci intermodali nell’area del programma, promuovendo l’intermodalità e un aumento dei modi di trasporto più sostenibili.

Argomento principe del terzo incontro di progetto è stato la trasparenza nel trasporto intermodale. La discussione si è infatti focalizzata su come migliorare la trasparenza dell’informazione e le comunicazioni tra i diversi anelli della catena logistica utilizzando tutto il lavoro fatto nei progetti di cooperazione delle precedenti programmazioni come ad esempio il progetto INTERMODADRIA. Inoltre, per quanto riguarda la parte di progetto dedicata allo sviluppo della piattaforma TRANSPOGOOD, sono stati illustrati i risultati dell’analisi sullo stato dell’arte, sul trasporto merci stradale e marittimo a livello d’incentivi, servizi e tecnologie utilizzate nell’area di Programma.

Sono stati inoltre presentati gli strumenti a disposizione dei soggetti che potrebbero optare per un cambiamento modale e quindi utilizzare maggiormente il trasporto marittimo, riducendo in questo modo l’impatto ambientale e possibilmente anche il costo totale di trasporto, intavolando una proficua discussione tra i partner sull’individuazione delle esigenze e priorità dei caricatori, spedizionieri e trasportatori, con l’obiettivo di rilevare le possibili soluzioni ICT in grado di facilitare la ricerca e selezione di partner e garantire l’accesso alle migliori condizioni mercato.

Author: Agenzia Sviluppo

Share This Post On